Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7842 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 359

Mercoledì, 05 Ottobre 2016

Artrodesi del gomito in un’aquila testa bianca

  • Viti a trazione e chiodi endomidollari efficaci in un soggetto con impossibilità di flessione dell’articolazione
Vota questo articolo
(0 Voti)

acquUn’aquila testa bianca (Haliaeetus leucocephalus) femmina adulta di età sconosciuta subiva una frattura dell’omero destro ma a seguito della riparazione chirurgica veniva giudicata non rilasciabile per l’incapacità di volare accompagnata da una grave incapacità di sostenere l’ala. Dopo il ricollocamento in una voliera pubblica, l’aquila sviluppava ripetutamente ferite auto-inflitte dovute alla stazione sull’ala dislocata. Data l’impossibilità di mantenere il gomito flesso, l’uccello calpestava la parte distale dell’ala destra e il tallone causava ferite penetranti profonde.

L’esame clinico dell’ala affetta non rivelava le cause della caduta dell'arto. L’esame radiografico rivelava una frattura guarita dell’omero destro con significativo rimodellamento osseo circostante la lesione. Non si notavano altre lesioni.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.




Letto 2781 volte Ultima modifica il Mercoledì, 05 Ottobre 2016 10:54

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares