Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7881 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 359

Mercoledì, 22 Novembre 2017

Salute della mammella e proteine sieriche nella bovina da latte

  • Le proteine sieriche possono rappresentare un indicatore di infiammazione della ghiandola mammaria
Vota questo articolo
(0 Voti)

Schermata 2017 11 22 alle 10.49.26Uno studio ha indagato l’ associazione tra salute della mammella (UH) e proteine sieriche (proteine totali, albumina, globuline, rapporto albumina:globuline) nelle bovine da latte. Si prelevavano campioni di sangue e latte da 1508 bovine di 6 diverse razze (Holstein Friesian, Brown Swiss, Jersey, Simmental, Rendena e Alpine Grey) di 41 mandrie multi-razza. Si effettuava l’esame batteriologico dei campioni di latte con conta delle cellule somatiche (SCC) >100.000 cell/mL e si confermava l’identificazione dei batteri mediante multiplex-PCR.

I campioni di latte venivano raggruppati in 7 gruppi di UH: sane (bovine con SCC <100.000 cell/mL e non sottoposte a coltura); campioni di latte con coltura negativa e SCC bassa, media o alta; campioni con coltura positiva e infezioni intramammarie contagiose, ambientali e opportunistiche.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.




Letto 1420 volte Ultima modifica il Mercoledì, 22 Novembre 2017 10:55

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares