Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7842 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 02 Marzo 2022

Trattamento con cabergolina nei gatti con diabete mellito e acromegalia

  • Il 26% dei gatti ha evidenziato una normalizzazione dei valori di IGF-1
Vota questo articolo
(0 Voti)

acromegalyLo scopo degli autori di questo studio era di valutare la sicurezza e l'efficacia della cabergolina nel controllo dei gatti con acromegalia (HST) e diabete mellito (DM).

Sono stati arruolati in maniera prospettica 23 gatti affetti sia da HST che da DM. I gatti hanno ricevuto una dose di 10 μg/kg di cabergolina ogni 48h PO per 6 mesi. Il fattore di crescita insulino-simile (IGF-1), le concentrazioni di fruttosamina, la dose di insulina e l'indice di resistenza all'insulina (IRI) sono stati misurati alla diagnosi di HST, all'inizio del trattamento con cabergolina (t0), a 3 mesi (t1) e 6 mesi (t2) dall’inizio del trattamento con cabergolina.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 817 volte Ultima modifica il Domenica, 27 Febbraio 2022 17:45

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares