Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7821 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 27 Maggio 2022

Neoplasie retrobulbari nel gatto

  • L'esoftalmo, presente nel 49% dei casi, era il reperto più comune dell'esame oftalmologico
Vota questo articolo
(0 Voti)

1Lo scopo di questo studio retrospettivo era quello di descrivere la presentazione clinica, i reperti di diagnostica per immagini, la diagnosi e l’outcome dei gatti con neoplasia retrobulbare.

Sono stati inclusi nello studio 37 gatti con diagnosi di neoplasia retrobulbare, sottoposti a imaging avanzato presso due ospedali di referenza. Tutti i gatti avevano una diagnosi confermata tramite citologia o istopatologia. Sono stati registrati i seguenti dati: segnalamento, presentazione clinica, risultati delle indagini diagnostiche , trattamento e outcome.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.


Antonio Maria Tardo Med Vet PhD Student

Letto 361 volte Ultima modifica il Mercoledì, 25 Maggio 2022 11:45

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares