Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7821 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 18 Luglio 2022

Mastocitoma intranasale nel cane

  • Valutare le caratteristiche cliniche, immunoistochimiche e molecolari in 20 cani
Vota questo articolo
(0 Voti)

p1d2kr3bkd105e1meq1ukonbh7iv6.jpg.optimalI mastociti (Mast cell tumors, MCT) sono una rara neoplasia primitiva della cavità nasale nel cane e gli studi riguardo al comportamento clinico e le caratteristiche molecolari di questi tumori sono limitati. Gli obiettivi di questo studio retrospettivo erano quelli di esaminare i reperti clinici, le caratteristiche istopatologiche e immunoistochimiche e la mutazione c-KIT degli MCT intranasali primari nel cane e identificare potenziali fattori prognostici.

Sono state valutate le biopsie canine di neoplasie intranasali, presso un laboratorio diagnostico in Colorado tra il 2010 e il 2019, diagnosticate come MCT, in assenza di MCT cutaneo o orale in anamnesi. Sono state eseguite indagini immunoistochimiche per CD117 e Ki67 e PCR per duplicazioni interne in tandem negli esoni 8 e 11 del gene c-KIT.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.


Antonio Maria Tardo Med Vet PhD Student

Letto 312 volte Ultima modifica il Domenica, 17 Luglio 2022 19:37

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares