Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7842 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 12 Settembre 2022

Tempo di transito gastrointestinale nel cane e nel gatto

  • I tempi di transito gastrointestinale erano significativamente più brevi nel cane
Vota questo articolo
(0 Voti)

shutterstock 162633491 1024x682L’obiettivo di questo studio era quello di caratterizzare i tempi di transito gastrointestinale (gastrointestinal transit times, GITT) e il pH nel cane e confrontare i risultati con i dati recentemente descritti nel gatto.

Sono stati inclusi nello studio 7 cani sani. Il GITT e il pH sono stati misurati utilizzando un sistema di monitoraggio continuo del pH. Per il primo periodo (prealimentazione), il cibo è stato rimosso per 20 ore seguite dalla somministrazione di capsule per la misurazione del pH. Cinque ore dopo la somministrazione della capsula, ai cani è stato offerto il 75% del loro apporto calorico giornaliero per 1 ora. Per il secondo periodo (post-alimentazione), il cibo è stato rimosso per 24 ore. Ai cani è stata concessa 1 ora per mangiare, seguita dalla somministrazione di capsule. Entrambi i periodi sono stati ripetuti 3 volte. I GITT e il pH sono stati confrontati con i dati pubblicati nel gatto.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.


Antonio Maria Tardo Med Vet PhD Student

Letto 407 volte Ultima modifica il Sabato, 10 Settembre 2022 19:55

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares