Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7842 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 28 Settembre 2022

Antinfiammatori transdermici per l'analgesia del bovino

  • Concentrazione plasmatica del ketoprofene nelle differenti vie di somministrazione
Vota questo articolo
(0 Voti)

analgesia boviniIl ketoprofene è registrato in molti paesi per la somministrazione iniettabile nei bovini. Poiché è solubile in un'ampia gamma di eccipienti, è stato perseguito lo sviluppo di una nuova formulazione transdermica (TD) di ketoprofene per fornire una via di somministrazione comoda e indolore nei pazienti di questa specie.

Centosei combinazioni di eccipienti sono state selezionate utilizzando tecniche in vitro (celle a diffusione di Franz), con una formulazione di ketoprofene al 20%(p/v) disciolta in una combinazione di etanolo al 45%:45%(v/v) e isopropilmiristato (IPM), e 10%(v/v) di olio di eucalipto, ottenendo la massima penetrazione del ketoprofene attraverso la pelle bovina. È stato quindi condotto uno studio di biodisponibilità utilizzando un design cross-over randomizzato (n = 12), comprendente formulazioni di ketoprofene IV, IM (entrambe 3 mg/kg) e TD (10 mg/kg), con un periodo di washout di una settimana tra le somministrazioni.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 183 volte Ultima modifica il Martedì, 27 Settembre 2022 22:47

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares