Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7821 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 03 Ottobre 2022

Matrici alternative per la tipizzazione dei gruppi sanguigni dei cani e gatti

  • Sono stati utilizzati campioni di liquidi patologici macroscopicamente ematici
Vota questo articolo
(0 Voti)

tipizzazioneGli autori dello studio in oggetto avevano l’obiettivo di esaminare l'accuratezza del test di tipizzazione dei gruppi sanguigni del cane e del gatto, effettuato a partire da campioni di liquidi patologici macroscopicamente sospettati di contenere eritrociti. Gli esiti del test venivano comparati ai risultati ottenuti da campioni di sangue intero, considerata la matrice standard per la tipizzazione dei gruppi sanguigni.

Sono stati inclusi in maniera prospettica cani e gatti che disponevano di una matrice ematica o sieroematica (SBF) di un qualunque liquido patologico e un campione di sangue intero. PCV e gruppo sanguigno sono stati determinati in tutti i campioni di sangue intero e dalle matrici di liquidi corporei. Per i liquidi patologici con un PCV basso e risultati del gruppo sanguigno discordanti rispetto al sangue intero, sono state eseguite, quando era disponibile un campione sufficiente, la concentrazione della matrice stessa e la ripetizione della tipizzazione.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 190 volte Ultima modifica il Giovedì, 29 Settembre 2022 19:36

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares