Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7842 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 21 Ottobre 2022

Emogramma dei gatti potenzialmente esposti a Leishmania e FIV

  • L'infezione da Leishmania si associava a monocitosi
Vota questo articolo
(0 Voti)

cat fightingNei gatti con infezione da Leishmania infantum (Li) e nei casi clinici di leishmaniosi felina è stata segnalata una sempre frequente coinfezione con il virus dell'immunodeficienza felina (FIV). Il ruolo di tale coinfezione retrovirale nella compromissione delle condizioni cliniche dei pazienti felini, tuttavia, è ancora abbastanza controverso. Lo scopo degli autori dello studio in esame era quello di valutare le alterazioni dell’emogramma nei gatti provenienti da regioni endemiche sia per l'infezione da Li che per FIV. 

Sono stati quindi valutati retrospettivamente 496 gatti testati per Li (PCR su sangue intero e test anticorpale mediante immunofluorescenza) e per l'infezione da FIV (test ELISA). I risultati dell'emogramma, inclusa la valutazione morfologica dello striscio ematico, sono stati confrontati statisticamente considerando quattro modelli di infezione: Li+FIV+, Li+FIV-, Li-FIV+ e Li-FIV-.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 237 volte Ultima modifica il Martedì, 18 Ottobre 2022 16:45

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares