Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7842 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 28 Ottobre 2022

Esiste un'associazione tra gruppo sanguigno ed emoplasmosi nel gatto?

  • Determinare una possibile associazione tra il gruppo sanguigno e l'infezione da emoplasmi nella specie felina
Vota questo articolo
(0 Voti)

feline infectious anaemia what you need to know 55de388fe1172Nell'uomo, i gruppi sanguigni sono associati a una prevalenza variabile di infezioni. Lo scopo di questo studio era quello di determinare se esiste un’associazione tra il gruppo sanguigno e l'infezione da emoplasmi nel gatto.

Sono stati combinati i dati di due studi. Nel primo studio, i campioni di DNA di 131 gatti con emoplasmosi e 132 gatti non infetti sono stati sottoposti a pirosequenziamento per determinare il loro genotipo sanguigno come AA, Ab o bb. Nel secondo studio, i campioni di sangue di 160 gatti italiani di fenotipo sanguigno noto A, B o AB sono stati sottoposti a PCR per rilevare il DNA delle specie di emoplasmi felini.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.


Antonio Maria Tardo Med Vet PhD Student

Letto 170 volte Ultima modifica il Mercoledì, 26 Ottobre 2022 22:45

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares