Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7870 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 16 Dicembre 2022

Outcome delle fratture ossee degli arti nel coniglio

  • L'obesità e l'età avanzata erano fattori di rischio per l'insorgenza di complicazioni
Vota questo articolo
(0 Voti)

coniglio fratture arti copiaLe fratture degli arti rappresentano la malattia ortopedica più comune nei conigli da compagnia. Solo pochi studi, tuttavia, hanno valutato i dettagli legati al trattamento terapeutico in corso di frattura e l’outcome a lungo termine di questi pazienti.

Le cartelle cliniche di sei centri veterinari sono state esaminate retrospettivamente per identificare i casi di fratture ossee traumatiche degli arti nei conigli da compagnia tra il 1999 e il 2020. Le cartelle cliniche (n = 387) sono state analizzate per dettagli relativi a: prevalenza delle fratture, eziologia, protocolli terapeutici, complicanze del trattamento, outcome a lungo termine. Oltre alla valutazione retrospettiva dei dati, 13 conigli sono stati rivalutati attraverso follow-up clinici e diagnostici, che potevano prevedere: esame ortopedico, esame radiografico e TC. I dettagli degli effetti a lungo termine del trattamento delle fratture sono stati richiesti telefonicamente per altri 232 animali, mediante l’utilizzo di un questionario standardizzato.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 170 volte Ultima modifica il Mercoledì, 14 Dicembre 2022 16:14

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares