Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7870 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 05 Dicembre 2022

Tumore perivascolare a localizzazione nasale nel gatto

  • Descrivere le caratteristiche patologiche e immunoistochimiche di 2 casi di tumori mesenchimali nasali
Vota questo articolo
(0 Voti)

cat nose 624x442I tumori della parete perivascolare (Perivascular wall tumors, PWT) sono tumori mesenchimali ben noti nel cane. Il termine PWT non è stato ancora applicato ai gatti; sono stati descritti solo 2 casi di emangiopericitoma (hemangiopericytomas, HEP) dei tessuti molli. In ambito umano, il tumore/glomangiopericitoma nasale simile all'HEP (HEP-like tumor/glomangiopericytoma, SHPCL/GP) e il tumore fibroso solitario nasale (solitary fibrous tumor, SFT) sono ben noti tumori mesenchimali con basso potenziale maligno; tuttavia, queste entità non sono state descritte nei piccoli animali. L’obiettivo di questo studio era quello di descrivere le caratteristiche patologiche e immunoistochimiche di 2 casi di tumori mesenchimali nasali felini coerenti con PWT e simili a SHPCL/GP umano (caso 1) e SFT nasale umano (caso 2).

Entrambi i gatti hanno sviluppato neoplasie intranasali, monolaterali, polipoidi ed espansive. L'immunoistochimica ha identificato la presenza diffusa di vimentina e l'espressione di PDGFRβ. Il caso 1 era α-SMA positivo (così come SHPCL/GP umano); il caso 2 era negativo (così come il SFT nasale umano). Entrambi i tumori sono stati asportati in modo incompleto, portando alla recidiva nel caso 1. Invece, nel caso 2 è stato perso il follow-up.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.


Antonio Maria Tardo Med Vet PhD Student

Letto 212 volte Ultima modifica il Domenica, 04 Dicembre 2022 19:47

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares