Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7870 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 14 Dicembre 2022

Effetti degli antibiotici sul microbiota gastrointestinale nel cane e nel gatto

  • Descrivere gli effetti degli antimicrobici sul microbiota gastrointestinale
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dog and CatTra i diversi fattori ambientali, l'esposizione agli antimicrobici è considerata una causa di disturbi a lungo termine del microbiota intestinale. La disbiosi indotta dagli antimicrobici è un termine generico e comprende la riduzione della ricchezza e della diversità microbica, la perdita di gruppi batterici benefici, la proliferazione di agenti patogeni intestinali e le alterazioni delle funzioni metaboliche e dei prodotti finali del microbiota. Studi in medicina umana e sperimentali sugli animali suggeriscono un'associazione tra disbiosi indotta da antimicrobici e suscettibilità a malattie gastrointestinali, metaboliche, endocrine, immunitarie e neuropsichiatriche. Queste associazioni sono più forti nei casi di esposizione precoce agli antimicrobici, dal momento che la maturazione del microbiota e del sistema immunitario avvengono in parallelo. Inoltre, queste associazioni diventano comunemente più forti con l'aumentare del numero di cicli antimicrobici. La ripetibilità di questi risultati tra diversi studi e la presenza di una relazione dose-dipendente tra l'esposizione antimicrobica e lo sviluppo della malattia richiedono un'attenta considerazione sulla necessità di utilizzo degli antimicrobici. Nel cane e nel gatto, sono disponibili studi limitati per quanto riguarda gli effetti a lungo termine degli antimicrobici sul microbiota e la successiva suscettibilità a determinate malattie.

L’obiettivo di questa review era quello di descrivere gli effetti degli antimicrobici sul microbiota gastrointestinale e le più importanti associazioni tra disbiosi indotta da antimicrobici e malattie nell'uomo, nel cane e nel gatto.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.


Antonio Maria Tardo Med Vet PhD Student

Letto 313 volte Ultima modifica il Martedì, 13 Dicembre 2022 16:55

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares