Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7870 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 20 Gennaio 2023

Nuove applicazioni degli indici piastrinici nel cane

  • Confronto tra cani con iperplasia prostatica benigna e cani sani
Vota questo articolo
(0 Voti)

ipb dogLe alterazioni degli indici piastrinici sono descritte nelle persone con gravi malattie e nei cani con patologie infiammatorie. Gli autori di questo studio hanno confrontato i valori degli indici piastrinici dei cani con iperplasia prostatica benigna (BPH) e quelli relativi ad un gruppo di cani sani. Altro scopo degli autori dello studio era quello di determinare se, nella stessa popolazione di cani con IPB, vi fosse una correlazione tra la dimensione prostatica relativa (S rel) e gli indici piastrinici.

Trentacinque cani adulti maschi interi di razze diverse sono stati assegnati, sulla base dell’esame fisico, dei segni clinici e della S rel rilevata ecograficamente, ai seguenti gruppi sperimentali: cani con IPB clinicamente evidente (gruppo A; n = 24; età media di 6 anni; peso medio di 8,5 kg) e cani sani (gruppo B; n = 11; età media 5,5 anni; peso medio 7 kg). Il volume prostatico individuale (IPV) è stato diviso per il volume prostatico atteso (EPV) al fine di determinare la dimensione prostatica relativa nei cani di età superiore a 4 anni. Gli indici piastrinici sono stati confrontati tra i due gruppi ed è stata calcolata una correlazione tra S rel e questi indici.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 166 volte Ultima modifica il Sabato, 14 Gennaio 2023 18:16

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares