Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7881 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 07 Marzo 2007

Metaflumizone per il controllo delle pulci

  • L'attività ectoparassiticida è dovuta all'azione antagonista sui canali del sodio
Vota questo articolo
(0 Voti)

Metaflumizone per il controllo delle pulciIl metaflumizone, un derivato del semicarbazone, si aggiunge all'elenco delle molecole oggi disponibili per la prevenzione e il trattamento delle pulci nel cane e nel gatto.

Il nuovo antiparassitario per il cane e il gatto è stato lanciato da Fort Dodge durante un evento organizzato il 28 febbraio a Milano (Cafè Atlantique). Il farmaco spot on è disponibili esclusivamente su prescrizione veterinaria.

Nella versione per il cane, il metafluimizone è associato all’amitraz per fornire una protezione contro le pulci (Ctenocephalides canis e C. felis) per almeno 6 settimane e contro le zecche (Ixodes ricinus, Ixodes hexagonus, Dermacentor reticulatus, Dermacentor variabilis, Rhipicephalus sanguineus) per 4 settimane. La versione per il gatto contiene il solo metaflumizone, efficace contro le pulci per 6 settimane.

Il metaflumizone è un nuovo composto che è stato identificato da IRAC (Insecticide Resistance Action Committee) in una Classe a parte (classe 22) sulla base del nuovo meccanismo d’azione. Non è stato utilizzato in precedenza per i controllo delle pulci. L’Agenzia Europea per i Medicinali (EMEA) ne ha autorizzato l’introduzione in commercio lo scorso 19 dicembre 2006 ed i farmaci sono ora disponibili solo dietro prescrizione veterinaria.

E’ un ectoparassiticida appartenente al gruppo di derivati del semicarbazone. Paralizza il sistema nervoso centrale e periferico delle pulci bloccando i canali del sodio e causando prima la paralisi del parassita e poi la morte in seguito a esposizione al composto. Si distribuisce rapidamente sulla superficie cutanea; la concentrazione massima sul mantello si raggiunge generalmente in 1-2 giorni dopo il trattamento e diminuisce gradualmente nei 56 giorni successivi.




La scheda tecnica del farmaco (Emea) è disponibile in pdf qui sotto.



Maria Grazia Monzeglio Med Vet PhD
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Metaflumizone per il controllo delle pulciIl metaflumizone, un derivato del semicarbazone, si aggiunge all'elenco delle molecole oggi disponibili per la prevenzione e il trattamento delle pulci nel cane e nel gatto.

Il nuovo antiparassitario per il cane e il gatto è stato lanciato da Fort Dodge durante un evento organizzato il 28 febbraio a Milano (Cafè Atlantique). Il farmaco spot on è disponibili esclusivamente su prescrizione veterinaria.

Nella versione per il cane, il metafluimizone è associato all’amitraz per fornire una protezione contro le pulci (Ctenocephalides canis e C. felis) per almeno 6 settimane e contro le zecche (Ixodes ricinus, Ixodes hexagonus, Dermacentor reticulatus, Dermacentor variabilis, Rhipicephalus sanguineus) per 4 settimane. La versione per il gatto contiene il solo metaflumizone, efficace contro le pulci per 6 settimane.

Il metaflumizone è un nuovo composto che è stato identificato da IRAC (Insecticide Resistance Action Committee) in una Classe a parte (classe 22) sulla base del nuovo meccanismo d’azione. Non è stato utilizzato in precedenza per i controllo delle pulci. L’Agenzia Europea per i Medicinali (EMEA) ne ha autorizzato l’introduzione in commercio lo scorso 19 dicembre 2006 ed i farmaci sono ora disponibili solo dietro prescrizione veterinaria.

E’ un ectoparassiticida appartenente al gruppo di derivati del semicarbazone. Paralizza il sistema nervoso centrale e periferico delle pulci bloccando i canali del sodio e causando prima la paralisi del parassita e poi la morte in seguito a esposizione al composto. Si distribuisce rapidamente sulla superficie cutanea; la concentrazione massima sul mantello si raggiunge generalmente in 1-2 giorni dopo il trattamento e diminuisce gradualmente nei 56 giorni successivi.




La scheda tecnica del farmaco (Emea) è disponibile in pdf qui sotto.



Maria Grazia Monzeglio Med Vet PhD
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
Super User

Letto 1268 volte

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares