Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7818 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 359

Endocrinologia

Endocrinologia (190)

Lunedì, 10 Luglio 2017

Cisti tiroidee nel gatto: una casistica

  • Osservabili in soggetti ipertiroidei ed eutiroidei con neoplasie tiroidee benigne o maligne
Schermata 2017 07 07 alle 16.16.54Le cisti tiroidee sono scarsamente documentate nel gatto. Uno studio descrive gli aspetti clinici distintivi e la risposta al trattamento di questa condizione in 40 gatti di proprietà. Si rivedevano le cartelle cliniche dei gatti con cisti tiroidee confermate mediante scintigrafia, ecografia, risonanza magnetica e necroscopia in quattro centri di referenza. L’età dei gatti variava da 8 a 20 anni senza app...

Mercoledì, 26 Aprile 2017

Peso corporeo, BCS e condizione muscolare nei gatti ipertiroidei

  • Diminuzione del peso corporeo ma BCS normale nella maggior parte dei soggetti
iperIl contributo della perdita di grasso e dell’atrofia muscolare alla diminuzione del peso corporeo nei gatti ipertiroidei non è noto. Uno studio ha analizzato il peso corporeo, il punteggio di condizione corporea (BCS) e il punteggio di condizione muscolare (MCS) nei gatti ipertiroidei. Si includevano 462 gatti con ipertiroidismo non trattato, 117 dei quali venivano rivalutati dopo il trattamento.Si valutata la composizione corporea dei gatti ipertiroidei non trat...

Venerdì, 03 Febbraio 2017

Iperadrenocorticismo ipofisi-dipendente: sopravvivenza dei cani trattati e non trattati

  • Maggior rischio di morte in assenza di trattamento con trilostano
phdL’iperadrenocorticismo ipofisi-dipendente (PDH) è una delle endocrinopatie più comuni nel cane, tuttavia gli effetti del mancato trattamento sul tempo di sopravvivenza dei cani affetti non sono chiari. Uno studio ha confrontato i tempi di sopravvivenza dei cani trattati con trilostano (n = 17) e dei cani non trattati (n = 26). Si effettuava l’analisi di sopravvivenza a 2 anni dalla diagnosi.Il tempo di sopravvivenza mediano per il gruppo trilostano non veniva raggiunto (95% CI, 443 giorn...

Venerdì, 28 Ottobre 2016

Epidemiologia del diabete mellito nel gatto in Inghilterra

  • Una componente importante della casistica delle strutture veterinarie di cura primaria, con un gatto affetto su 200
cat overweightUno studio ha stimato la prevalenza del diabete mellito (DM) e ne ha identificato i fattori di rischio in un’ampia popolazione di gatti visitati presso ambulatori veterinari di cura primaria in Inghilterra. Si includevano dati di 194.563 gatti visitati presso 118 ambulatori. I dati estratti riguardavano il periodo dal 2009 al 2014.Tra i 194.563 gatti si identificavano 1128 casi di DM (prevalenza del periodo 0,58% 95% CI 0.54–0.61). I modelli mu...

Lunedì, 24 Ottobre 2016

Monitoraggio continuo del glucosio interstiziale nel coniglio

  • Registrazione continua dei dati per 7 giorni. Descritta la curva glicemica per i soggetti monitorati
gluUno studio ha definito una tecnica per l’applicazione di un sistema commerciale di monitoraggio continuo del glucosio interstiziale (CIGM) nel coniglio (Oryctolagus cuniculus) e ha descritto la curva glicemica longitudinale in questi animali. I 7 conigli inclusi nello studio venivano equipaggiati con un monitor CIGM con registrazione continua dei dati relativi al glucosio per un periodo fino a 7 giorni .Il sistema CIGM registrava efficacemente i valori del glucosio e...

Venerdì, 15 Luglio 2016

Epidemiologia dell’iperadrenocorticismo nella popolazione canina primaria

  • Importanti associazioni di razza, età e peso corporeo in uno studio su più di 200.000 soggetti
...

Venerdì, 01 Luglio 2016

Ipoadrenocorticismo acuto: trattamento con idrocortisone in 30 cani

  • Rapida risoluzione dell’iperkaliemia, buona tolleranza e scarsi effetti avversi, in uno studio
...

Venerdì, 10 Giugno 2016

Tumori endocrini nella cavia

  • Infrequenti, ma la loro prevalenza può essere sottostimata in questa specie
...

Mercoledì, 18 Maggio 2016

Linee guida AAFP per l’ipertiroidismo felino

  • Raccomandazioni aggiornate e basate sulle evidenze per la gestione dell’endocrinopatia che colpisce l’1,5-11,4% dei gatti
...

Venerdì, 15 Aprile 2016

Cortisolo libero e insulina sierici nel cavallo

Scritto da

  • Aumento della frazione libera del cortisolo associato a obesità nei cavalli sani, con iperinsulinemia o endocrinopatie
Cortisolo libero e insulina sierici nel cavallo L’aumento della frazione libera del cortisolo (FCF) è associato a una disregolazione dell’insulina (ID) nell’uomo affetto da sindrome metabolica e sindrome di Cushing. Il cortisolo libero non è stato valutato negli squilibri endocrini del cavallo. Uno studio prospettico ha ipotizzato che, nel cavallo sano, il sesso, l’età, il punteggio di condizione corporea (BCS) e la stagione abbiano un impatto su cortisolo libero e che il cortisolo libero aumenti nei cavalli co...

Pagina 7 di 14

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares