Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7818 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Microbiologia/Immunologia/Malattie infettive

Microbiologia/Immunologia/Malattie infettive (1806)

Venerdì, 04 Marzo 2022

Ruolo delle infezioni da Mycoplasma e Chlamydia nel Pitone

  • I micoplasmi sono stati rilevati tramite PCR in più del 60% dei serpenti
b7a97144 71b0 460e 9200 d7a784f31020I Serpentoviruses (ordine Nidovirales) sono un'importante causa di malattie respiratorie nei serpenti. Sebbene gli studi sulla trasmissione abbiano dimostrato che i serpentoviruses possono causare malattie respiratorie nei pitoni, non è ancora chiaro il ruolo potenziale di agenti patogeni concomitanti. In particolare, sono disponibili in letteratura veterinaria informazioni limitate sul ruolo delle infezion...

Venerdì, 25 Febbraio 2022

Alterazioni clinicopatologiche dei gatti con infezioni da Bartonella spp.

Scritto da

  • La febbre risultava tra le alterazioni cliniche più comuni dei gatti affetti
bartonellosisL’infezione da specie di Bartonella è comune nei gatti, ma gli effetti cha hanno le batteriemie sulle variabili clinicopatologiche differiscono tra le varie specie di Bartonella.L’obiettivo degli autori di questo studio era quello di valutare le associazioni tra batteriemie da Bartonella spp. ed esami ematochimici dei gatti affetti....

Venerdì, 18 Febbraio 2022

Screening per la presenza di canine distemper virus nei felidi selvatici

  • I campioni raccolti sono stati valutati tramite istopatologia, immunoistochimica e RT-PCR
5f2f8b946439bL’obiettivo del presente studio era quello di escludere la presenza di “Canine distemper virus” (CDV) nei felidi selvatici in India (leone asiatico, tigre, leopardo, leopardo delle nevi, leopardo nebuloso, gatto leopardo, gatto della giungla, zibetto, gatto viverrino e giaguaro).I campioni raccolti sono stati sottoposti a screening per il CDV mediante istopatologia (histopathology, HP), immunoistochimica (immunohistochemistry, IHC) e RT-PCR mirata...

Venerdì, 04 Febbraio 2022

Fattori di rischio per l'infezione da Rickettsia spp nei cinghiali

  • Valutare i fattori di rischio associati all’infezione da Rickettsia spp. in cinghiali, cani da caccia e cacciatori
 114967769 gettyimages 584682228 3I cinghiali sono stati recentemente menzionati come carrier di zecche del genere Amblyomma, le quali sono essenziali per la trasmissione di Rickettsia spp. Di conseguenza, la caccia al cinghiale può aumentare il rischio di esposizione alle zecche e la successiva infezione e malattia trasmessa all’uomo. Pertanto, l'obiettivo di questo studio era quello di valutare i fattori di rischio per l’infezione da Rick...

Mercoledì, 22 Dicembre 2021

Nuovi orizzonti terapeutici nei gatti con peritonite infettiva

Scritto da

  • Studio prospettico su 18 gatti sottoposti a terapia per via orale
FIP CATLa peritonite infettiva felina (FIP) causata da Coronavirus felino (FCOV) è una malattia comune nei gatti, che può essere fatale se non trattata; nessun trattamento efficace a lungo termine è attualmente disponibile legalmente. L'obiettivo degli autori di questo studio è stato quello di valutare l'efficacia e la tossicità del farmaco multi-componente XRAFCONN® in vitro e in vivo, come trattamento per via orale nei gatti con FIP; gli autori hanno valutato il tasso di sopr...

Venerdì, 17 Dicembre 2021

Prevalenza dell'infezione di Hepatozoon spp. nei gatti

Scritto da

  • Leucocitosi ed anemia erano le alterazioni di laboratorio più comuni dei gatti infetti
hepatozoon catL'obiettivo degli autori di questo studio era quello di determinare la prevalenza delle specie Hepatozoon (H felis, H canis e H silvestris) in campioni di gatti che vivono in Germania.Nello studio sono stati inclusi gatti testati per le specie Hepatozoon mediante PCR tra il 2007 e il 2020 dal laboratorio Laboklin. L'anamnesi relativa ai viaggi e i dati ematologici sono stati documentati per i gatti risultati positivi al test. Dal 2018 in poi, ...

Mercoledì, 15 Dicembre 2021

Enterite neonatale associata ad Astrovirus nei vitelli bufalini

  • Descrivere un focolaio epidemico caratterizzato da elevata morbilità e mortalità
BuffaloL'enterite di origine infettiva è una delle principali cause di perdite produttive ed economiche per gli allevatori di bovini in tutto il mondo. Si ritiene che diversi agenti patogeni causino o contribuiscano allo sviluppo di diarrea nel vitello. Gli Astrovirus (AstV) sono patogeni enterici negletti nei ruminanti, ma hanno recentemente attirato l'attenzione a causa della loro possibile associazione con l'encefalite nell'uomo e in varie specie animali, compresi i b...

Mercoledì, 01 Dicembre 2021

Titoli anticorpali nei suini vaccinati contro la leptospirosi

  • Valutare i titoli anticorpali ottenuti con il MAT nei suini sani vaccinati di routine
Swine pigletsLa diagnosi e la sorveglianza della leptospirosi è difficile poiché i microrganismi possono essere eliminati in modo intermittente e in piccole quantità. Pertanto, il test di microagglutinazione (MAT) è il metodo di screening principale in quanto permette di rilevare gli anticorpi anti-Leptospira. Un titolo MAT ≥1:100 è considerato positivo, ma l'interpretazione dei risultati è complicata dall'uso dei vaccini commerciali. Infatti, la maggior par...

Venerdì, 26 Novembre 2021

Morbilità e mortalità nei serpenti dai tentacoli in cattività

  • La maggior parte degli animali erano deceduti a causa di malattie infettive
Tentacle snakeIl serpente dai tentacoli (Erpeton tentaculatum) è un serpente acquatico viviparo desiderabile nei parchi zoologici grazie al suo aspetto unico e alle sue strategie di alimentazione. Nonostante la sua presenza negli zoo negli ultimi 50 anni, i dati in letteratura sulla mortalità e morbilità di questa specie risultano essere limitate. L’obiettivo di questo studio era quello di valutare retrospettivamente 125 referti patologici di serpenti dai tent...

Mercoledì, 17 Novembre 2021

Infezione da Anaplasma spp nei piccoli ruminanti: prevalenza e fattori di rischio

  • Le pecore avevano una probabilità 2.5 superiore di avere degli anticorpi anti-Anaplasma spp. rispetto alle capre
shutterstock 794370853Le informazioni riguardo la distribuzione di Anaplasma spp. nei piccoli ruminanti in Germania sono attualmente limitate. Pertanto, nel presente studio sono stati valutati dei campioni di siero ottenuti da 71 allevamenti di piccoli ruminanti (2731 pecore, 447 capre) situati nei cinque stati federali tedeschi: Schleswig-Holstein (SH), Bassa Sassonia (LS), Renania settentrionale-Vestfalia (NRW), Baden-Wuerttemberg (BW) e Baviera (BAV). Gl...

Pagina 4 di 129

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares