Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7881 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Microbiologia/Immunologia/Malattie infettive

Microbiologia/Immunologia/Malattie infettive (1813)

Mercoledì, 01 Dicembre 2021

Titoli anticorpali nei suini vaccinati contro la leptospirosi

  • Valutare i titoli anticorpali ottenuti con il MAT nei suini sani vaccinati di routine
Swine pigletsLa diagnosi e la sorveglianza della leptospirosi è difficile poiché i microrganismi possono essere eliminati in modo intermittente e in piccole quantità. Pertanto, il test di microagglutinazione (MAT) è il metodo di screening principale in quanto permette di rilevare gli anticorpi anti-Leptospira. Un titolo MAT ≥1:100 è considerato positivo, ma l'interpretazione dei risultati è complicata dall'uso dei vaccini commerciali. Infatti, la maggior par...

Venerdì, 26 Novembre 2021

Morbilità e mortalità nei serpenti dai tentacoli in cattività

  • La maggior parte degli animali erano deceduti a causa di malattie infettive
Tentacle snakeIl serpente dai tentacoli (Erpeton tentaculatum) è un serpente acquatico viviparo desiderabile nei parchi zoologici grazie al suo aspetto unico e alle sue strategie di alimentazione. Nonostante la sua presenza negli zoo negli ultimi 50 anni, i dati in letteratura sulla mortalità e morbilità di questa specie risultano essere limitate. L’obiettivo di questo studio era quello di valutare retrospettivamente 125 referti patologici di serpenti dai tent...

Mercoledì, 17 Novembre 2021

Infezione da Anaplasma spp nei piccoli ruminanti: prevalenza e fattori di rischio

  • Le pecore avevano una probabilità 2.5 superiore di avere degli anticorpi anti-Anaplasma spp. rispetto alle capre
shutterstock 794370853Le informazioni riguardo la distribuzione di Anaplasma spp. nei piccoli ruminanti in Germania sono attualmente limitate. Pertanto, nel presente studio sono stati valutati dei campioni di siero ottenuti da 71 allevamenti di piccoli ruminanti (2731 pecore, 447 capre) situati nei cinque stati federali tedeschi: Schleswig-Holstein (SH), Bassa Sassonia (LS), Renania settentrionale-Vestfalia (NRW), Baden-Wuerttemberg (BW) e Baviera (BAV). Gl...

Mercoledì, 10 Novembre 2021

Espressione citochinica nelle vacche da latte con infezione da stafilococco

Scritto da

  • I livelli di citochine pro-infiammatorie si riducono nei quadri flogistici cronici
stafilo vaccaGli autori dello studio avevano lo scopo di determinare l'espressione di geni potenzialmente correlati alla mastite cronica a livello di mRNA e proteine, vale a dire: recettore chemochinico CC 1 (CCR1), CC motivo chemochina ligando 2 (CCL2), CC motivo chemochina ligando 5 (CXCL5), fattore di necrosi tumorale α(TNFα), interleuchina 1β (IL-1β), interleuchina 6 (IL-6), interleuchina 8 (IL-8), interleuchina 18 (IL-18), nel parenchima della ghiandola mamma...

Venerdì, 29 Ottobre 2021

Utilizzo del domperidone in cani con leishmaniosi e malattia renale cronica

  • Tutti i cani hanno mostrato una riduzione significativa dei titoli anticorpali anti-L. infantum, globuline e gammaglobuline
content image half widthI farmaci immunoterapeutici, come il domperidone, hanno mostrato dei risultati promettenti in cani con leishmaniosi, tuttavia sono disponibili in letteratura informazioni limitate. Lo scopo del presente studio pilota, prospettico, non controllato era quello di valutare l'effetto del domperidone su titoli sierici di anticorpi anti-Leishmania infantum, globuline, gammaglobuline, proteine ​​di fase acuta (es. proteina C-reattiva [...

Mercoledì, 27 Ottobre 2021

PCR automatizzata per la diagnosi della febbre suina africana

Scritto da

  • È stata trovata una concordanza vicina al 100% con la RT-PCR di riferimento
swine african feverL’obiettivo degli autori dello studio era quello di valutare l'utilità di un sistema PCR automatizzato (iiPCR) per il rilevamento rapido e affidabile sul campo del virus della peste suina africana (ASFV) in campioni biologici di suini.La sensibilità analitica del sistema iiPCR è stata determinata mediante diluizione seriale e analisi di 2 campioni (tessuto omogeneizzato suino e sangue suino) predeterminati come positivi per ASFV. La specificità analitica ...

Mercoledì, 20 Ottobre 2021

Terapie antivirali per i Coronavirus Felini

  • Descrivere le conoscenze attuali sulla terapia antivirale contro i coronavirus felini
cat wearing face maskI coronavirus felini (Feline coronaviruses, FCoV) sono patogeni virali comuni nei gatti. Questi ultimi di solito inducono infezioni asintomatiche, ma alcuni ceppi di FCoV, denominati Feline Infectious Peritonitis Viruses (FIPV) possono determinare l’insorgenza di una malattia sistematica fatale, la peritonite infettiva felina (feline infectious peritonitis, FIP). Numerosi studi hanno indagato la possibilità di sviluppare nuove opzioni...

Venerdì, 15 Ottobre 2021

Leishmaniosi nel gatto

  • L’obiettivo di questa review era quello di descrivere le attuali conoscenze sulla leishmaniosi felina
Leish CatLa leishmaniosi è la terza più importante malattia trasmessa da vettori nell'uomo, preceduta dalla malaria e dalla filariosi linfatica. La malattia è considerata endemica nelle aree tropicali e subtropicali, dove le temperature più elevate favoriscono lo sviluppo del suo vettore, i flebotomi. Questa zoonosi è causata dall'infezione di protozoi Leishmania spp. e la forma più grave, mucocutanea e viscerale, è determinata da Leishmania infantum, che predomin...

Mercoledì, 13 Ottobre 2021

Potenziale infettivo di Mycoplasma hyopneumoniae nella specie suina

Scritto da

  • Durante la fase di infezione cronica, M. hyopneumoniae persisteva fino a tre mesi dopo il trattamento antibiotico
m.hyopneumoniaeMycoplasma hyopneumoniae (M. hyopneumoniae) provoca significative perdite economiche nell'industria suinicola. Farmaci antibatterici con attività contro Mycoplasma spp. sono impiegati per l'attenuazione delle malattie e l'eliminazione dei patogeni. Tuttavia, i veterinari sono spesso in difficoltà nell'individuazione di M. hyopneumoniae mediante PCR dopo il trattamento antibiotico, sollevando così la questione circa il reale potere patogeno di...

Venerdì, 01 Ottobre 2021

Infezione da Toxoplasma gondii nei pipistrelli

  • Riportare i dati sulla sieroprevalenza, l'epidemiologia, l'isolamento, i genotipi e i casi clinici di infezione da T. gondii nei pipistrelli
BatToxoplasma gondii è in grado di infettare praticamente tutti gli animali a sangue caldo, compresi i pipistrelli. A seconda della dieta, i pipistrelli sono classificati come frugivori, insettivori, onnivori, ematofagi, nettarivori e carnivori. La sieroprevalenza di T. gondii è maggiore nei pipistrelli insettivori rispetto ai pipistrelli frugivori. Gufi, aquile e gatti possono essere predatori di pipistrelli. I pipistrelli possono avere un ruolo importante nell'epidem...

Pagina 5 di 130

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares