Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7881 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 359

Nefrologia-Urologia

Nefrologia-Urologia (259)

Mercoledì, 23 Maggio 2018

Risposta della calcitonina in gatti con CKD ipercalcemici

Scritto da

  • La calcitonina non sembrerebbe rivestire un ruolo importante nel metabolismo del calcio nei gatti con CKD
cat tap water thirstL’ipercalcemia è comunemente associata alla malattia renale cronica (CKD, chronic kidney disease) nella specie felina.Uno studio di coorte ha indagato la risposta della calcitonina all’ipercalcemia ionizzata in 33 gatti con CKD iperazotemici e ha valutato la relazione tra la calcitonina plasmatica e il calcio ionizzato, la fosfatasi alcalina (ALP) e l’escrezione urinaria di calcio. La popolazione di gatti è stata suddivisa in due gruppi: il gruppo “responders...

Venerdì, 18 Maggio 2018

Effetto di una dieta ricca di fosforo sulla funzionalità renale nei gatti

Scritto da

  • Una dieta ad elevato contenuto di fosforo è sconsigliata in quanto può compromettere la salute dei reni
scrawny catNei gatti con malattia renale cronica (CKD, Chronic Kidney Disease) l'assunzione di elevate quantità di fosforo potrebbe ulteriormente compromettere la salute renale.Uno studio si è posto l’obiettivo di verificare se nel gatto, una specie con un'elevata incidenza di CKD, una dieta ricca di fosforo possa avere effetti di nefrotossicità anche su soggetti sani....

Lunedì, 23 Aprile 2018

Mortalità nei pazienti con danno renale acuto

Scritto da

  • Mortalità maggiore negli AKI da cause non infettive; no differenze in funzione del trattamento applicato
akiIl rischio di mortalità nei pazienti che sviluppano un danno renale acuto (AKI, Acute Kidney Injury) non è, ad oggi, stato ben definito.Uno studio di metanalisi effettuato nelle specie felina e canina ha valutato quale sia l’incidenza della mortalità in base all’eziologia dell’AKI (cause infettive rispetto a cause non infettive) e alla tipologia di trattamento effettuato (dialisi rispetto a terapia conservativa)....

Mercoledì, 04 Aprile 2018

Relazione tra pressione sanguigna e CKD nel gatto

Scritto da

  • Il rischio di ipertensione grave è maggiore per i gatti in stadi avanzati di CKD
Cat PetMapLa malattia renale cronica (CKD, chronic kidney disease) è una causa comune di ipertensione sistemica secondaria nel gatto.Uno studio ha valutato la relazione tra pressione sanguigna misurata tramite strumenti di monitoraggio indiretto e prevalenza di ipertensione sistemica nei gatti con differenti stadi di CKD....

Venerdì, 16 Marzo 2018

Ipertiroidismo e CKD nel gatto: ruolo dell’SDMA

Scritto da

  • Specificità molto alta ma sensibilità relativamente bassa nel predire lo sviluppo di iperazotemia
PU PDL’ipertiroidismo può rendere più complessa la diagnosi di malattia renale cronica (CKD, Chronic Kidney Disease) poiché aumenta la velocità di filtrazione glomerulare e riduce la massa muscolare, eventi che possono ridurre le concentrazioni sieriche di creatinina. Attualmente non esiste un test clinico in grado di prevedere in modo affidabile quali gatti ipertiroidei abbiano una concomitante CKD che si renderà manifesta solo dopo aver ottenuto un controllo dell’ipertiroidismo.Uno studio pros...

Venerdì, 02 Marzo 2018

Pielonefrite nel cane: studio retrospettivo su 47 casi diagnosticati istologicamente

Scritto da

  • Patologia rara di difficile diagnosi antemortem
pielonefriteNegli animali da compagnia, gli aspetti clinicopatologici della pielonefrite non sono ancora stati caratterizzati.Uno studio retrospettivo ha esaminato le cartelle cliniche di 47 cani con diagnosi istopatologica di pielonefrite appartenenti a tre popolazioni accademiche di riferimento allo scopo di valutarne la prevalenza e descriverne i segni clinici e i risultati dei test diagnostici, oltre che per identificare le patologie concomitanti al fine di individuare potenziali fattori di ri...

Venerdì, 02 Febbraio 2018

Danno renale acuto nel cane e nel gatto: rischio di mortalità

  • Percentuali superiori nei casi dovuti a cause non infettive, in una metanalisi
Schermata 2018 02 01 alle 09.26.57Il rischio di mortalità in caso di danno renale acuto (AKI) nel cane e nel gatto non è chiarito. Uno studio ha valutato l’incidenza di mortalità nei cani e nei gatti con AKI sulla base dell’eziologia (infettiva versus non infettiva, sottoposti a dialisi versus trattamento conservativo). Si includevano articoli costituiti da casistiche che valutavano l’incidenza della mortalità per tutte le cause ne...

Venerdì, 22 Dicembre 2017

Esito dell’uroaddome nel cane

  • Sopravvivenza fino alle dimissioni in un’alta percentuale dei 43 casi di uno studio
Schermata 2017 12 22 alle 16.29.28Uno studio retrospettivo ha determinato il tasso di sopravvivenza fino alle dimissioni e i fattori associati in 43 cani con uroaddome confermato presso due ospedali universitari. La rottura urinaria interessava vescica (n = 24 [56%]), uretra (11 [26%]), reni (2 [5%]), ureteri (1 [2%]), vescica e reni insieme (1 [2%]) e sedi non determinate (4 [9%]). Le cause della rottura erano traumatiche (20 [47%]), ostrut...

Venerdì, 15 Dicembre 2017

Incontinenza urinaria della cagna: prevalenza e fattori di rischio

  • Colpito più del 15% delle cagne di razze a rischio elevato, quali Setter irlandese e Dobermann
Schermata 2017 12 14 alle 12.05.05Uno studio ha stimato la prevalenza e i fattori di rischio demografici dell’incontinenza urinaria nelle cagne visitate presso strutture veterinarie primarie in Inghilterra. La popolazione studiata comprendeva tutte le cagne incluse nel database VetCompass dal 2009 al 2013.Su 100.397 cagne afferite presso le cliniche veterinarie, avevano una diagnosi di incontinenza urinaria 3108 soggetti. La prevalenza del...

Lunedì, 27 Novembre 2017

Diverticolo uretrale e urolitiasi in una cavia femmina

  • Efficace l’uretroplastica con creazione di uno stoma uretrale
Schermata 2017 11 27 alle 11.17.21Una cavia femmina intera di 5 anni veniva valutata per la presenza di lieve disuria e di una massa sottocutanea localizzata in posizione cranioventrale agli orifizi urogenitali. La CT senza mezzo di contrasto e l’esplorazione chirurgica della parte distale dell’uretra rivelavano la presenza di un diverticolo uretrale con un urolita endoluminale. L’analisi chimica rivelava che l’urolita era composto d...

Pagina 9 di 19

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares