Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7881 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Nefrologia-Urologia

Nefrologia-Urologia (259)

Lunedì, 22 Febbraio 2021

Concentrazione sierica di SDMA e creatinina nei cavalli da tiro

Scritto da

  • Confrontare la misurazione di SDMA e creatinina in diverse razze di cavalli da tiro e valutare l’influenza di età, sesso e razza
clydesdale horse pictures 850x550La dimetilarginina simmetrica (SDMA) è considerata una stima indiretta della velocità di filtrazione glomerulare (GFR) più sensibile rispetto alla creatinina (Cr). La SDMA, inoltre, non è influenzata dal sesso o dalla massa muscolare nei piccoli animali. L’obiettivo del presente studio era quello di validare un dosaggio immunologico (immunoassay, IA) disponibile in commercio per la misurazione della SDMA nel ...

Lunedì, 15 Febbraio 2021

Ostruzione ureterale benigna nel gatto

Scritto da

  • Studio retrospettivo condotto su 82 gatti.
pelvis renalL’obiettivo principale degli autori era descrivere le misurazioni ecografiche della pelvi renale (RP) e ureterale in una popolazione di gatti con ostruzione ureterale benigna (UO), confermata mediante pielografia anterograda. L'obiettivo secondario era descrivere i dati clinici dei pazienti con ostruzione associata a reni minimamente dilatati nel tentativo di comprenderne meglio le caratteristiche di tale patologia.Nello studio sono stati inclusi retrosp...

Mercoledì, 10 Febbraio 2021

Marker di funzionalità renale a confronto nella specie felina

Scritto da

  • SDMA e creatinina sierica mostravano simile sensibilità nell'evidenziare una riduzione del GFR nel gatto.
cat siamIl GFR (velocità di filtrazione glomerulare) rappresenta il gold standard nella valutazione della funzionalità renale, ma non è facilmente applicabile nella pratica veterinaria. La creatinina sierica (sCr) ha una sensibilità limitata nell'identificazione degli stadi precoci di malattia renale cronica (CKD), mentre la dimetilarginina simmetrica (SDMA) è stata commercializzata come potenziale biomarker più accurato. Tuttavia, gli studi che confrontano SDMA e s...

Mercoledì, 03 Febbraio 2021

Farmacocinetica dell'ampicillina in cani sani e con danno renale acuto

Scritto da

  • I risultati hanno evidenziato una maggiore concentrazione plasmatica e una ridotta clearance dell’ampicillina nei cani iperazotemici
Dog FluidL’obiettivo del presente studio era quello di determinare la farmacocinetica dell'ampicillina dopo una singola somministrazione endovenosa in cani sani e iperazotemici.Sono stati inclusi, in modo prospettico, 9 cani con danno renale acuto e 10 soggetti sani. In tutti i soggetti è stata somministrata una singola dose di ampicillina (dose media, 22,2 mg/kg) per via endovenosa. I campioni di sangue sono stati ottenuti a intervalli di tempo ben definiti (appena p...

Lunedì, 21 Dicembre 2020

Impiego del telmisartan per il trattamento della proteinuria nel cane

Scritto da

  • Il telmisartan può essere considerato un farmaco di prima linea nel trattamento della proteinura renale.
proteinrua dogRisultano ad oggi limitate le informazioni inerenti l’utilità del telmisartan (antagonista del recettore per l’angiotensina II) nel trattamento della proteinuria nella specie canina. Questo studio prospettico, randomizzato, in doppio cieco, aveva lo scopo di valutare pertanto l’efficacia antiproteinurica del telmisartan, rispetto all’enalapril, in cani con malattia renale cronica e proteinuria renale persistente.Sono stati inclusi nello studio...

Venerdì, 18 Dicembre 2020

Funzionalità piastrinica dei gatti con malattia renale

Scritto da

  • I gatti con CKD che manifestano una crisi uremica, evidenziano un'iperàttivàzione piastrinica.
cat uremicGli obiettivi di questo studio erano di determinare se, i gatti con malattia renale cronica stabile (CKD) e quelli che subivano una crisi uremica, evidenziassero un’alterata funzionalità piastrinica e di determinare l’eventuale prevalenza di sangue occulto fecale nei gatti CKD.E’ stata pertanto valutata, attraverso l’aggregometria ad impedenza, la funzionalità piastrinica nei gatti sani, nei gatti con CKD in stadio IRIS (International Renal Inte...

Mercoledì, 02 Dicembre 2020

Ruolo degli F2-isoprostani nella malattia renale cronica del gatto

Scritto da

  • I pazienti con malattia renale in stadio 1 evidenziano un maggiore stress ossidativo.
renal catLo stress ossidativo contribuisce alla progressione della malattia renale cronica (CKD) negli esseri umani e nei modelli di roditori; gli F2-isoprostani (F2-IsoP) sono biomarcatori riconosciuti dello stress ossidativo. L’obiettivo principale di questo studio era valutare gli F2-IsoP plasmatici nei gatti con CKD allo stadio 1 e 2 dell'International Renal Interest Society, confrontarli con i gatti sani e determinare se gli F2-IsoP plasmatici e urinari potessero ...

Lunedì, 09 Novembre 2020

Concentrazione sierica di SDMA in cavalli sani e con danno renale acuto

Scritto da

  • I cavalli con AKI avevano dei valori significativamente più elevati di SDMA rispetto ai cavalli sani
TH LEGACY IMAGE ID 306 horse drinking water 1280x640 1Attualmente esistono opzioni limitate per diagnosticare un danno renale acuto (AKI) nei cavalli. La dimetilarginina simmetrica (SDMA) viene abitualmente utilizzata nella medicina umana e nei piccoli animali. L’obiettivo di questo studio era quello di valutare le concentrazioni sieriche di SDMA in cavalli sani e cavalli con AKI. Un ulteriore obiettivo era quello di valutare l'associazione tra: 1) ...

Venerdì, 06 Novembre 2020

Confronto tra le tecniche di uretrostomia nel gatto

Scritto da

  • L'uretrostomia perineale è stata la più utilizzata in corso di cistite idiopatica felina.
uretrostomiaQuesto studio aveva lo scopo di confrontare indicazioni, complicazioni e tassi di mortalità dell’uretrostomia perineale (PU), uretrostomia transpelvica (TPU) e uretrostomia prepubica (PPU).Sono stati pertanto eseguiti un questionario di follow-up del proprietario ed una valutazione retrospettiva di tutti i gatti sottoposti a uretrostomia tra il 2008 e il 2018, presso un singolo ospedale di riferimento....

Mercoledì, 04 Novembre 2020

Effetti della terapia con telmisartan nei cani con malattia renale cronica

Scritto da

  • Il telmisartan riduce la proteinuria e la pressione sistolica dei cani con CKD proteinurica.
pressure dogLa proteinuria renale si associa ad un peggioramento della funzionalità renale e ad un periodo di sopravvivenza più breve nei cani con malattia renale cronica (CKD). Gli inibitori del sistema renina-angiotensina-aldosterone sono usati principalmente per trattare la proteinuria renale.In questo studio retrospettivo, gli autori avevano l’obiettivo di valutare gli effetti anti-proteinurici e anti-ipertensivi del telmisartan (antagonista del recettore dell'angiotensina II) nei can...

Pagina 5 di 19

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares