Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7842 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Anatomia patologica-Istopatologia

Anatomia patologica-Istopatologia (21)

Venerdì, 16 Settembre 2022

Noduli splenici nel cane: caratteristiche clinico-patologiche e comportamento biologico

  • Valutare le caratteristiche clinicopatologiche e l'outcome delle lesioni nodulari spleniche canine con componenti miste
noduli splenici istoL’utilizzo del termine nodulo fibroistiocitico non è più consigliato a favore di entità patologiche specifiche, tra cui l'iperplasia nodulare complessa, il sarcoma stromale splenico e il sarcoma istiocitico. Tuttavia, la diagnosi di lesioni spleniche con componenti miste stromali, istiocitarie e linfoidi rimane ancora una sfida diagnostica a causa della mancanza di criteri istologici chiari. Una valutazione non corretta del comportamen...

Lunedì, 06 Settembre 2021

Caratteristiche istopatologiche dei gliomi del cane

Scritto da

  • L'indice mitotico elevato, la vascolarizzazione e la necrosi si associano ad una ridotta sopravvivenza.
glioma dogI gliomi sono tumori relativamente comuni nei cani anziani (soprattutto razze brachicefale) e il cane si sta dimostrando utile come modello traslazionale per gli esseri umani affetti da tumori cerebrali. Finora, ci sono relativamente pochi dati prognostici per i gliomi canini e nessuno sugli outcome relativi a specifiche caratteristiche istologiche. Sono state pertanto revisionate le sezioni istologiche di biopsie tumorali di 33 cani con glioma trattati c...

Lunedì, 12 Luglio 2021

Caratteristiche patologiche e immunoistochimiche del meningioma felino

Scritto da

  • Non è stata evidenziata alcuna correlazione significativa nell’espressione del Ki-67 tra sottotipi o gradi istologici
Meningioma istoIl meningioma è il tumore cerebrale primitivo più comune nei gatti, sebbene ci siano pochi studi sulle sue caratteristiche istopatologiche.Nel presente studio sono stati esaminati 45 casi di meningioma felino per studiare i sottotipi istopatologici e le caratteristiche immunoistochimiche, compresa l'espressione della citocheratina e delle molecole di adesione cellulare....

Mercoledì, 30 Giugno 2021

Criteri istologici delle lesioni cutanee e linfonodali nella micobatteriosi del gatto

Scritto da

  • I marker immunoistochimici non hanno permesso di distinguere tra le varie micobatteriosi feline
micobatteriosi gattoGli autori di questo studio hanno voluto identificare e descrivere i criteri istologici e immunoistochimici che possono permettere di differenziare le lesioni cutanee e linfonodali associate a Mycobacterium (M.) bovis da quelle di M. microti.Sono state pertanto esaminate retrospettivamente biopsie cutanee e linfonodali di lesioni tubercolari colorate con ematossilina ed eosina, Ziehl-Neelsen e tricromica di Mas...

Mercoledì, 30 Giugno 2021

Prevalenza della pericardite fibrinosa nell'allevamento del suino pesante

Scritto da

  • La pleurite sembra avere un ruolo nella patogenesi della pericardite
pericardite fibrinosaQuesto studio ha determinato la prevalenza della pericardite fibrinosa e la sua correlazione con altre lesioni della corata in 658 lotti di suini provenienti da 236 allevamenti intensivi, situati nel Nord Italia per un periodo di 12 mesi. Tutti i suini sono stati macellati a 170 kg e un totale di 57943 corate (circa 90 suini/lotto) sono state valutate individualmente per la presenza di pericardite fibrinosa, polmonite, pleurite e les...

Lunedì, 29 Marzo 2021

Caratteristiche del carninoma squamocellulare cutaneo a cellule fusate del gatto

Scritto da

  • Caratteristiche cliniche, istopatologiche ed immunoistochimiche in 18 gatti
carcinoma squamocellGli autori di questo studio avevano l'obiettivo di descrive le caratteristiche cliniche e istopatologiche del carcinoma squamocellulare cutaneo a cellule fusate (SCSCC) in 18 gatti.L'età media dei gatti era di 11,8 ± 2,7 anni e tutti i tumori erano localizzati nella cute del viso, interessando principalmente il padiglione auricolare (13/18, 72%), la zona periorbitale (4/18, 22%) e dorsale del muso (1/18, 6%). I tumori erano composti da ce...

Lunedì, 08 Febbraio 2021

Caratteristiche istologiche del carcinoma uroteliale della vescica nel gatto

Scritto da

  • Esame istopatologico di 38 campioni ottenuti da 35 gatti con carcinoma uroteliale della vescica
VescicaIl carcinoma uroteliale (a cellule di transizione) è il tipo più comune di neoplasia vescicale nell’uomo, nel cane e nel gatto; sebbene l'incidenza nel gatto sia relativamente bassa.Questo studio retrospettivo descrive in dettaglio le caratteristiche istopatologiche del carcinoma uroteliale della vescica in 38 campioni ottenuti da 35 gatti. Nei 38 campioni esaminati, otto avevano un'architettura papillare e in nove campioni le cellule tumorali formavano struttur...

Mercoledì, 20 Gennaio 2021

Adenomi ipofisari nel gatto

Scritto da

  • I gatti sottoposti ad ipofisectomia avevano un tempo di sopravvivenza maggiore rispetto ai casi non trattati chirurgicamente
Ipofisi IstoL’obiettivo del presente studio era quello di descrivere l’esito dell'esame istologico della ghiandola ipofisaria di gatti sottoposti ad esame autoptico o in seguito ad ipofisectomia.I risultati hanno evidenziato che l'adenoma e l'iperplasia erano le lesioni più comuni. L’adenoma ipofisario era maggiormente associato, rispetto all'iperplasia, all'evidenza clinica di una patologia endocrina o di una massa intracranica (P <0,001). Un esame istochim...

Lunedì, 18 Gennaio 2021

Invecchiamento e degenerazione dell'aorta nel cane

Scritto da

  • Studio che valuta le alterazioni istopatologiche dell'aorta indotte dall'invecchiamento
aorta dogLe alterazioni degenerative dell'aorta sono comunemente riscontrate sia nei cani che nell'uomo e i cambiamenti che si verificano con l'età si sovrappongono morfologicamente a quelli osservati nelle malattie genetiche o degenerative. Pertanto, il riconoscimento delle anomalie aortiche legate all'età è importante per i patologi, poiché tali reperti istologici dovrebbero essere distinti da quelli evidenziati in corso di malattie specifiche.Sono stati valutati i...

Lunedì, 14 Dicembre 2020

Espressione dei cannabinoidi nella mucosa orale dei gatti

Scritto da

  • Il sistema endocannabinoide potrebbe rappresentare un bersaglio terapeutico nei gatti con patologie orali.
bocca gattoLa gengivostomatite cronica felina (FCGS) è una malattia orale, caratterizzata da intenso dolore. Alcuni gatti risultano refrattari alle attuali terapie basate sull'estrazione dentale e sul trattamento medico adiuvante; è quindi necessario indagare obiettivi terapeutici alternativi coinvolti nei meccanismi infiammatori e nel dolore, ovvero il sistema endocannabinoide (ECS). Il presente studio ha esaminato l'espressione dei recettori cannabinoidi di tipo 1 ...

Pagina 1 di 2

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares