Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7886 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Neurologia

Neurologia (235)

Lunedì, 23 Gennaio 2023

Trattamento e outcome dell'empiema spinale epidurale nel cane

  • Descrivere le caratteristiche cliniche, di MRI e l'outcome della gestione conservativa o chirurgica dell'empiema spinale epidurale nel cane
empiema caneL'empiema spinale epidurale (Spinal epidural empyema, SEE) rappresenta un'emergenza neurologica in medicina veterinaria, ma le informazioni su questa condizione sono ad oggi limitate. L’obiettivo di questo studio retrospettivo era quello di descrivere le caratteristiche cliniche e di risonanza magnetica (MRI) e l'outcome della gestione conservativa o chirurgica dell'SEE nel cane.  Sono stati inclusi nello studio 30 cani con diagnosi di SEE portati i...

Venerdì, 13 Gennaio 2023

Epilessia del lobo temporale nel gatto

  • Riassumere le caratteristiche cliniche e la possibile eziologia dell’epilessia del lobo temporale
epilessia gattoNegli ultimi anni c'è stata una maggiore attenzione riguardo l’epilessia del lobo temporale (temporal lobe epilepsy, TLE) nel gatto. Le crisi epilettiche in alcune parti del lobo temporale suscitano una semiologia molto simile, il che giustifica il raggruppamento di queste forme di epilessia sotto un unico nome. Inoltre, i gatti con TLE tendono ad avere alterazioni istopatologiche del lobo temporale, di solito nell'ippocampo. È probabile che l'ez...

Mercoledì, 14 Dicembre 2022

Associazione tra sensibilità al glutine e sindrome neuromuscolare immunomediata nel cane

  • Questo studio descrive il caso di un cane con neuromiopatia correlata al glutine
border terrier 930924 1280Nell’uomo i disturbi correlati al glutine comprendono diverse entità, inclusa la celiachia. I pazienti hanno tipicamente titoli misurabili di IgG o IgA anti-gliadina (AGA) e IgA anti-transglutaminasi-2 (TG2). Oltre ai sintomi intestinali, i pazienti umani mostrano spesso varie complicazioni neurologiche. Nei cani, la manifestazione neurologica è riportata raramente. Questo studio descrive il caso di un Border Terrier maschi...

Venerdì, 25 Novembre 2022

Linfoma spinale nel gatto: reperti clinici e diagnostici

  • I sintomi neurologici più frequenti erano paraparesi rapidamente progressiva o paraplegia
MRI gattoL’obiettivo di questo studio retrospettivo multicentrico era quello di descrive i reperti clinici, MRI e istopatologici del linfoma spinale in 27 gatti.I risultati hanno mostrato che i segni neurologici più frequenti erano la paraparesi rapidamente progressiva (62,9%) o la paraplegia (22,2%). La malattia è stata riscontrata nel 40,7% dei gatti di età ≤2,5 anni (63,6% dei quali FeLV positivi) e nel 44,4% dei gatti di età ≥8 anni (16,7% dei quali FeLV po...

Venerdì, 18 Novembre 2022

Valutazione del fosforo nei cani con crisi tonico-cloniche generalizzate

Scritto da

  • Il 32% dei cani con crisi epilettiche presentava ipofosfatemia
seizure dogL'ipofosfatemia transitoria viene spesso rilevata e riportata nelle persone con episodi di crisi tonico-cloniche generalizzate (GTCS); in questi pazienti, la concentrazione sierica di fosforo (sPi) funge da marker per differenziare la GTCS dalla sincope. L'obiettivo degli autori di questo studio retrospettivo era valutare l'utilità dell'ipofosfatemia come marker diagnostico per GTCS nei cani.Sono stati arruolati 87 cani con GTS e 26 cani con episodi sincopali. Tutti i pazien...

Mercoledì, 09 Novembre 2022

Dati clinici e diagnostici dei gatti con ernia del disco

Scritto da

  • I gatti con protrusione discale mostravano deficit neurologici più lievi
ernia catGli obiettivi degli autori di questo studio erano: valutare la prevalenza e descrivere i reperti clinici e di diagnostica per immagini dei diversi tipi di ernia del disco intervertebrale (IVDH) del gatto. Sono state pertanto esaminate retrospettivamente le cartelle cliniche e gli studi di diagnostica per immagini dei gatti che disponevano di una diagnosi di IVDH tra gennaio 2008 e ottobre 2020. Le informazioni ottenute dalle cartelle cliniche includevano segnalamento, presen...

Lunedì, 05 Settembre 2022

Diagnosi e terapia delle ernie discali acute del cane

Scritto da

  • Necessari studi prospettici per comprendere la tempistica ideale della decompressione chirurgica
ernia dogL'ernia discale intervertebrale toracolombare (TL-IVDE) è la causa più comune di paraparesi acuta e paraplegia nei cani; mancano, tuttavia, linee guida sulla gestione della suddetta malattia.L’obiettivo degli autori di questo consensus era quello di riassumere la letteratura attuale in relazione alla diagnosi e alla gestione della TL-IVDE acuta nei cani e formulare raccomandazioni basate sull'evidenza clinica....

Mercoledì, 27 Luglio 2022

Controllo neurologico della minzione nel cane e nel gatto

  • La disfunzione delle basse vie urinarie è spesso associata a malattie del sistema nervoso che causano la cosiddetta vescica neurologica
peeing on catQuesto articolo riporta le attuali conoscenze sul ruolo delle strutture neurologiche, in particolare il cervelletto e l'ipotalamo, nel controllo dell’atto della minzione e confronta le informazioni con la medicina umana. La minzione è un complesso meccanismo volontario e involontario. Il suo completamento fisiologico dipende strettamente dall'organizzazione gerarchica dei pathways del sistema nervoso centrale nel sistema nervoso periferico. Sebbene i...

Lunedì, 27 Giugno 2022

Rilievi clinici e diagnostici della polineuropatia immunomediata del gatto

Scritto da

  • L'80% dei pazienti mostrava un outcome favorevole
polineuropatia gattoIn ambito scientifico sono poche le informazioni riguardanti il decorso clinico e l’outcome dei gatti giovani affetti da polineuropatia. Lo scopo degli autori dello studio era descrivere le caratteristiche cliniche, le indagini diagnostiche e l'outcome di un'ampia coorte di gatti con polineuropatia infiammatoria provenienti da diversi paesi europei. Sono stati inclusi retrospettivamente 70 gatti con infiltrato infiammatorio a livello di nervi...

Mercoledì, 01 Giugno 2022

Sindrome da disfunzione cognitiva felina: fattori di rischio e segni clinici

  • Il segno clinico più comune era la vocalizzazione inappropriata
Morag 4 380x253Gli obiettivi di questo studio erano quelli di identificare i segni clinici comuni della sindrome da disfunzione cognitiva felina (feline cognitive dysfunction, FCD) e valutare i potenziali fattori di rischio.Nel presente studio è stato sviluppato e adattato un questionario basato su questionari precedentemente validati sulla disfunzione cognitiva canina. Il questionario è stato distribuito a 4342 proprietari di gatti afferenti presso l’Ospedale...

Pagina 1 di 17

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares