Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7818 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Visualizza articoli per tag: Gatto

how to give a difficult cat liquid medicineLo scopo di questo studio era quello di indagare il punto di vista dei proprietari di gatti sulla somministrazione di farmaci al loro animale.

Per la raccolta dati è stato utilizzato un questionario online contenente 35 domande distribuito ai proprietari di gatti a livello globale.

Disciplina Epidemiologia

bolla timpanica gattoL’obiettivo degli autori dello studio era analizzare i risultati dell’osteotomia ventrale della bolla timpanica per via transorale (TOVBO) nei gatti.

Sono state pertanto revisionate le cartelle cliniche dei gatti con diagnosi di malattia dell'orecchio medio (MED) sottoposti a TOVBO. La procedura era simile a quella descritta per i cani. Il follow-up a breve termine è stato ottenuto tramite esame clinico prima della dimissione e 15 giorni dopo l'intervento chirurgico. Il follow-up a lungo termine è stato effettuato tramite contatto telefonico.

Disciplina Chirurgia generale

pleural effusion catGli autori dello studio hanno voluto individuare le condizioni sottostanti che causano versamento pleurico nei gatti, calcolare i valori predittivi positivi e negativi, nonché la sensibilità e la specificità dei segni radiografici per predire l'eziologia del versamento pleurico.

Sono stati analizzati retrospettivamente i dati di 148 gatti con versamento pleurico e con una eziologica nota. Sessantuno gatti sono stati sottoposti a radiografie toraciche valutate da due radiologi in cieco.

Disciplina Cardiologia

FIPL'emergere della sindrome respiratoria acuta grave 2 (SARS-CoV-2) ha portato la comunità medica e scientifica ad affrontare le questioni relative alla patogenesi e alla presentazione clinica del COVID-19; tuttavia, mancano ancora modelli clinici rilevanti al di fuori dell'uomo. Nei felini, un coronavirus ubiquitario, descritto come coronavirus felino (FCoV), può manifestarsi clinicamente come peritonite infettiva felina (FIP). Quest’ultima malattia, caratterizzata da una grave infiammazione sistemica, rappresenta una delle principali cause di mortalità nei gatti giovani. I diversi sintomi extra polmonari della FIP e il decorso della malattia rapidamente progressivo, insieme a un agente eziologico strettamente correlato, presentano un certo grado di analogia con il COVID-19.

L’obiettivo di questa review era quello di confrontare le caratteristiche molecolari e cliniche tra FIP e COVID-19. Sebbene esistano differenze importanti tra le due sindromi, alcune caratteristiche sovrapponibili supportano la possibilità di considerare i coronavirus felini come modello clinico naturale per la malattia da coronavirus negli esseri umani.

RAAS gattoL'attività del sistema renina-angiotensina-aldosterone (RAAS) non è stata caratterizzata in modo completo nei gatti con ipertensione sistemica (SH) o cardiomiopatia (CM) e gli effetti del trattamento con furosemide o amlodipina sul RAAS non sono stati completamente valutati nella specie felina. Gli autori di questo studio avevano pertanto l’obiettivo di documentare l'attività del RAAS nei gatti con SH o CM rispetto ai gatti sani e riportare come possono variare i profili del RAAS a seguito del trattamento con furosemide o amlodipina.

Le concentrazioni dei peptidi RAAS e aldosterone sono state quantificate in campioni di siero mediante cromatografia liquida-spettrometria di massa. Le variabili sono state confrontate tra i gruppi.

Disciplina Cardiologia

cat mriL'epilessia è una delle malattie neurologiche croniche più comuni nel gatto e la risonanza magnetica (MRI) svolge un ruolo chiave nel work-up diagnostico. Le alterazioni MRI a carico dell’ippocampo sono comuni nei gatti epilettici, tuttavia non è chiaro se queste rappresentino la ragione o la conseguenza della malattia. L'obiettivo del presente studio era quello di analizzare retrospettivamente i reperti MRI in un'ampia coorte di gatti epilettici.

Sono stati inclusi nello studio 143 gatti appartenenti a 3 gruppi di età (< 1 anno, 1-6 anni e > 6 anni). I risultati della risonanza magnetica sono stati suddivisi in 4 categorie: normale, lesioni extra-ippocampali e lesioni dell’ippocampo con o senza presa di contrasto.

Mercoledì, 23 Marzo 2022 17:25

Malattie oculari nella specie felina

occhio gattoGli autori di questo studio miravano a descrivere l'epidemiologia e la presentazione clinica di presunte malattie oculari ereditarie o correlate alla razza in una popolazione di gatti transalpini.

Sono state revisionate retrospettivamente le cartelle cliniche dei gatti con almeno una presunta malattia oculare ereditaria o correlata alla razza tra settembre 2013 e agosto 2017. Sono stati esclusi i gatti con segni clinici riferibili a malattie infettive oculari o sistemiche. Dei suddetti pazienti sono stati acquisiti dati relativi a segnalamento, anamnesi e i risultati clinici.

Disciplina Oftalmologia

cat lying on the windowsill sadly looking out the windowAlcuni studi pregressi hanno identificato i vari taxa batterici che sono alterati nei gatti con enteropatia cronica (chronic enteropathies, CE) rispetto ai gatti sani. Pertanto, lo scopo di questo studio era quello di sviluppare un metodo molecolare quantitativo per valutare il microbiota fecale nel gatto.

Sono stati collezionati i campioni fecali di 80 gatti sani di proprietà e 68 gatti con CE sono stati valutati retrospettivamente. È stata utilizzata una PCR quantitativa (qPCR) per misurare il totale di batteri fecali e sette taxa batterici: Bacteroides, Bifidobacterium, Clostridium hiranonis, Escherichia coli, Faecalibacterium, Streptococcus e Turicibacter. Sulla base dei risultati della qPCR è stato calcolato l’indice di disbiosi (dysbiosis index, DI).

Disciplina Gastroenterologia

papilla duodenale gattoLa papilla duodenale (DP) è una struttura anatomica situata nella parete duodenale, a pochi centimetri dal piloro. Nei gatti, i dotti pancreatici e biliari si fondono quando entrano nella DP, e questo spiega perché i gatti hanno maggiori probabilità rispetto ai cani di avere concomitanti infezioni gastroenteriche, pancreatiche ed epatiche. L'ecografia della DP è stata precedentemente descritta ed approfondita nei cani, ma non nei pazienti felini. Lo scopo degli autori di questo studio prospettico era descrivere le caratteristiche ecografiche della DP in 30 gatti adulti clinicamente sani.

In tutti i pazienti è stata eseguita un'ecografia addominale completa. Sono state registrate cinque misurazioni: la larghezza e l'altezza in una sezione trasversale; la lunghezza e l'altezza in una sezione longitudinale; e lo spessore della parete duodenale. È stato altresì descritto l'aspetto (ecogenicità e forma) della DP.

ECO 1La papilla duodenale (duodenal papilla, DP) è una struttura anatomica situata nella parete del duodeno, a pochi centimetri dal piloro. Nei gatti, i dotti pancreatico e biliare si uniscono quando entrano nella DP, e questo spiega perché i gatti hanno una maggiore probabilità rispetto ai cani di avere concomitanti infezioni gastroenteriche, pancreatiche ed epatobiliari. Le caratteristiche ecografiche della DP sono state studiate nel cane ma non nel gatto. Lo scopo di questo studio prospettico era quello di descrivere le caratteristiche ecografiche della DP nel gatto.

Sono stati inclusi nello studio 30 gatti adulti clinicamente sani in cui è stata eseguita un'ecografia addominale completa. Sono state registrate cinque misurazioni: la larghezza e l'altezza in sezione trasversale; la lunghezza e l'altezza in sezione longitudinale; e lo spessore della parete duodenale intorno al DP in sezione longitudinale. È stato descritto l'aspetto soggettivo (ecogenicità e forma) del DP.

Pagina 7 di 126

vetchannel nero

VETCHANNEL.IT
La formazione professionale on demand
quando vuoi, dove vuoi.

Vetpedia

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares